Homepage

Un itinerario da percorrere lungo l’Appennino fra l’Emilia Romagna, la Toscana e le Marche.

500 chilometri suddivisi in 27 tappe, attraverso due Parchi nazionali, cinque regionali e uno interregionale.

 

Scopri la mappa dell’Alta Via dei Parchi

Alta Via Dei Parchi

Otto sono i parchi attraversati dall’Alta Via: due nazionali: Appennino Tosco-Emiliano e Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna; cinque quelli regionali: Alto Appennino Modenese, Valli del Cedra e del Parma, Corno alle Scale, Laghi di Suviana e Brasimone, Vena del Gesso Romagnola ed un parco interregionale: Sasso Simone e Simoncello.

Il percorso completo di 500 km è suddiviso in 27 tappe: per la parte emiliano – romagnola ricalca quasi interamente il sentiero 00 e la GEA (Grande Escursione Appenninica) che interessano il crinale appenninico tra Emilia-Romagna e Toscana. In particolare, il tracciato coincide con la GEA quasi del tutto nel tratto emiliano dal Passo della Cisa a Monte Cavallo, con una piccola deviazione sul crinale per riprendere poi nelle Foreste Casentinesi.

Per ogni tappa dell’itinerario sono indicate le strutture ricettive esistenti.

Il tracciato è chiaramente individuabile dagli escursionisti grazie a un’apposita segnaletica coordinata e completato da una serie di strutture a servizio dei visitatori. L’offerta di ecoturismo legato alle bellezze naturalistiche e culturali dei parchi si propone inoltre come una componente innovativa di vacanza che ben si accompagna con la visita alle città d’arte del territorio attraversato.

Speciale AVP501

Un fantastico viaggio verso Ovest, da Pennabilli (Rimini) a Berceto (Parma), alla scoperta delle varietà ambientali dell’Appennino. Un susseguirsi di paesi e monti, panorami e rifugi, passione e voglia di vivere la montagna: 38 ristori e 7 basi vita per 500 km di gara da percorrere in 200 ore.

AVP501 l’avventura che non ti aspetti…

www.avp501.com

News

3 days ago

Visita alla Grotta del Farneto - Domenica 18 Novembre 2018

La Grotta del Farneto, ricca di storia, un tuffo nel passato, adatta a tutti, anche a bambini dai 4 anni per la semplicità del ... See more

4 days ago

Riserva regionale del Bosco di Scardavilla
Notte al Museo: storie di Aironi, Garzette e Tarabusi

Venerdì 9 Novembre 2018, dalle ore 21.00, presso il Museo di Ecologia di Medola (FC) si parlerà ... See more

6 days ago
Regione Emilia-Romagna

Nel 1988 in Emilia-Romagna sono nati i primi 8 parchi. Se ne parla nella nuova puntata di Vista da vicino: il format tv della Regione Emilia-Romagna sugli effetti concreti delle politiche regionali ... See more

Il nostro itinerario nelle aree protette della Regione Emilia-Romagna, che coprono oggi il 15,8% del territorio, parte dal Parco Nazionale Foreste Casentinesi, tocca l'Alta Via dei Parchi e arriva al ... See more

1 week ago

Wolfhowling alle pendici del Falterona
Domenica 4 novembre 2018
#parcoforestecasentinesi

1 week ago
Regione Emilia-Romagna

Le aree protette a Vista da Vicino!

VISTA DA VICINO - La legge che istituiva i primi 8 parchi regionali è datata 1988. Dopo 30 anni le aree protette della nostra Regione sono aumentate, hanno ricevuto riconoscimenti a livello europeo ... See more

1 week ago
Gli alberi monumentali del Parco

Servizio RAI sui meravigliosi alberi monumentali presenti nel Parco Nazionale Foreste Casentinesi

21 ottobre

2 weeks ago

Festa del lupo – Dal 2 al 4 Novembre 2018 presso il Castello Manservisi a Castelluccio di Porretta Terme (BO)

Molti pensano che il lupo sia aggressivo e famelico ma in realtà si tratta di un ... See more

2 weeks ago
Foto dal post di Aree protette dell'Emilia-Romagna

La tutela delle aree naturali protette compie 30 anni!

Sono passati 30 anni da quando in Emilia-Romagna furono istituiti i primi 8 parchi.
Un anniversario speciale per la Regione che oggi annovera ... See more

2 weeks ago

🦇 Storie di pipistrelli nel Parco del Taro (PR)
Volare con le mani e vedere con le orecchie! Impossibile? Eppure i pipistrelli lo fanno: come?

Scopritelo Sabato 27, al pomeriggio, con il ... See more

3 weeks ago

Entro la fine del secolo le perdite di biodiversità saranno enormi, con stime che prevedono la scomparsa del 50% delle specie.

Di fronte a questo scenario, Edward O. Wilson, scienziato famoso per i ... See more

« 1 of 7 »